UOC Ostetricia e Ginecologia Ospedale Sant'Eugenio

 

 

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Direttore: Dott. Fabrizio Signore
icona e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Edificio B
Piano 2
Coordinatore Ostetrico: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono 06.5100.2862

ORARI RICEVIMENTO

Familiari dei degenti: Giovedì e festivi dalle ore 10.30 alle ore 11.30
tutti i pomeriggi dalle ore 16,30 alle ore 17.30
tutte le sere (solo per i papà) dalle ore 19.00 alle ore 22.00

  Nel rispetto della normativa vigente, l'ingresso al reparto è vietato ai minori di anni 12.
Informazioni cliniche degenti: tutti i giorni alle ore 12,00

FINALITA' DEL SERVIZIO

La struttura Complessa di Ostetricia e Ginecologia – II livello
svolge attività di prevenzione, diagnosi e cura delle patologie ostetriche e ginecologiche in regime ambulatoriale, di Day Hospital e di ricovero ordinario. Interviene nelle problematiche relative alla salute della donna in età fertile, in gravidanza, durante il parto e nel puerperio con i servizi di:
• Pronto Soccorso
• Reparto Degenze
• Blocco Travaglio Parto
Attività ambulatoriali


La UOC è articolata in UOS Interruzione Volontaria di Gravidanza

SEZIONE GINECOLOGICA

Il ricovero Ordinario può essere programmato o verificarsi attraverso procedure disposte dal Pronto Soccorso come:

 

RICOVERO URGENTE
Avviene attraverso la presentazione al Pronto Soccorso dove il Medico di Guardia stabiirà l’effettiva necessità del ricovero attraverso una attenta valutazione delle condizioni di salute della paziente, dei suoi esami clinici, ecografie, radiografie e quanto atto a definire il grado di urgenza

 

RICOVERO D’ELEZIONE WEEK/LONG-SURGERY
E’ un ricovero per patologie che non rivestono carattere d’urgenza e sono programmabili.
Le pazienti che presentano un problema chirurgico accedono al percorso ospedaliero tramite visita ambulatoriale dove il dirigente medico assegnato al servizio esegue un controllo clinico, valuta la documentazione prodotta e se conferma la necessità di intervento, compila la scheda di preospedalizzazione ed inserisce il nominativo nella lista d’attesa assegnando un codice di priorità a seconda della gravità ed urgenza della patologia da trattare (entro 30, 60, 90, 120 gg).
Il percorso si conclude con il nulla osta dell’anestesista e la successiva chiamata.
Il giorno del ricovero la paziente si presenterà direttamente al Reparto di degenza dove verrà ricoverata.


RICOVERO D’ELEZIONE ONEDAY-SURGERY (V piano – Chirurgia multidisciplinare)
E’ un ricovero diurno programmato con finalità chirurgica che prevede l’ingresso della paziente al mattino e la sua dimissione entro le ore 20.00.
La programmazione dei ricoveri in DS con inserimento del nominativo in lista d’attesa avviene nel corso di una visita ambulatoriale o attraverso il Pronto Soccorso (in caso di Raschiamenti Ostetrici per Aborto Spontaneo)

SEZIONE OSTETRICA

La UOC è inserito nella Rete Perinatale della Regione Lazio DCA 257/2017 come centro di assistenza Ostetrica di II livello, ovvero opera per l’assistenza della donna e del neonato che necessitano di cure intensive.
L’attività comprende ricoveri ordinari-urgenti e programmati negli ambulatori dedicati.

ATTIVITA' DI PRONTO SOCCORSO

La UOC di Ostetricia e Ginecologia svolge attività di consulenza per il Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero

REPARTO DEGENZE

Il Reparto Degenze dispone di 9 stanze con bagno, di cui 7 doppie e due singole.
Le stanze sono climatizzate ed ogni letto dotato di Monitor TV che può essere utilizzato con tessera e cuffie a pagamento.
Essendo attivo il ROOMING IN, ogni stanza è dotata di culletta, fasciatoio e lavabo per ogni necessità del neonato.
E’ comunque sempre presente personale dedicato per il supporto all’allattamento ed alle cure del bambino.

BLOCCO TRAVAGLIO-PARTO

Costituito da 3 stanze singole con bagno interno con doccia, dotate ognuna di isola neonatale e di ogni confort utile al travaglio-parto come pallone, sgabello ostetrico, fune. Insieme alla gestante può accedere il papà o altra persona di fiducia per tutto il tempo (non è necessaria alcuna analisi/tampone del familiare).
Possibilità di espletare il parto in posizioni libere e l’uso dell’episiotomia non è routinario.
Al momento della nascita è presente la figura del neonatologo che fornisce il primo controllo al neonato all’interno del box parto stesso.
Un anestesista dedicato in sala parto H24 è disponibile per tutte le gestanti che richiedano la parto analgesia e che abbiano eseguito una visita anestesiologica in gravidanza, preferibilmente intorno alla 36’ settimana, anche presso altre strutture.

PARTO ANALGESIA

L'analgesia nel travaglio di parto si ottiene con l' “Analgesia Epidurale o Peridurale”: si tratta di una tecnica che impedisce di sentire dolore in una determinata regione del corpo.
L'analgesia epidurale o peridurale consiste nella somministrazione indolore di anestetico o altri farmaci antidolorifici, che nell'arco di alcuni minuti, elimineranno l'effetto doloroso della contrazione che, invece, continuerà ad essere percepita affinché il parto prosegua il suo iter naturale.
Alleviare il dolore del parto può aiutare la donna a ricordare quel momento come un'esperienza più positiva. Inoltre, l'assenza di dolore permette la mobilità della donna nel travaglio  facilitando la progressione della testa fetale comportando uno stress minore sia della mamma che del figlio.
Controindicazioni:
Assunzione da parte della donna di farmaci antiaggreganti o anticoagulanti, a meno che non siano stati sospesi dietro indicazione del medico. Emorragia o stato di choc. Infezioni alla schiena. Livelli di piastrine molto bassi. Parere negativo del ginecologo.
Accesso al Servizio:
Tutte le donne in gravidanza possono accedere al nostro servizio di partoanalgesia.
Per poter accedere al nostro servizio di partoanalgesia è richiesta una visita preventiva anestesiologica presso la nostra struttura a partire dalla 36esima settimana di gestazione e non prima con lo scopo di valutare le condizioni della mamma. Le visite anestesiologiche si svolgono il lunedì e il giovedì dalle 14.30 alle 18.30 presso il Poliambulatorio del S.Eugenio. La visita si prenota telefonando al CUP regionale (069939), o presso i distretti della ASLRoma2 la richiesta del medico curante con la specifica: "visita anestesiologica in gravidanza".. Non possibile prenotare la visita direttamente al S.Eugenio.

 

Ulteriori Informazioni

COSA DEVO PORTARE?

OCCORRENTE PER IL NEONATO

(stagione invernale)

- Camiciola

- Body intimo di cotone a maniche corte
- tutina intera o completino due pezzi di ciniglia o cotone pesante

(stagione estiva)

- Camiciola

- Body intimo di cotone senza maniche
- tutina intera o completino due pezzi di cotone manica lunga

 

(ogni completino (3 pezzi) deve essere confezionato in buste singole trasparenti con l'etichetta recante nome del bambino - preparare almeno 4 completini ed una confezione di salviette umidificate per uso neonatale, una copertina, un asciugamano, un cappellino e calzini)

 

OCCORRENTE PER LA MAMMA

-Camicia da notte con apertura anteriore;
-vestaglia e pantofole;
-mutande a rete (2 pacchi);

-reggiseno da allattamento
-asciugamani;
-assorbenti post partum grandi;
-detergente/disinfettante per ligiene intima;

-prodotto per le cure igieniche personali;

-fazzoletti di carta;

-confezione di salviettine umidificate per uso neonatale

DOCUMENTAZIONE PER LA MAMMA

-Cartella clinica della gravidanza completa di esami ed ecografie;

-documenti personali e di identità;

-fotocopia del gruppo sanguigno, ricerca HbsAg e tamponi vaginali

-eventuali terapie domiciliari se eseguite.

 

DIMISSIONE OSPEDALIERA

All’atto della dimissione la paziente verrà informata dettagliatamente circa le cure da seguire e le verrà rilasciato un documento riassuntivo relativo al ricovero, indirizzato al Medico Curante.

PARTORIRE IN ANONIMATO

La donna che vuole partorire in anonimato può farlo liberamente. E se vuol lasciare il neonato affinché vada in adozione verrà sostenuta da colloqui con Ass. Sociale fino alla sua dimissione. Per decidere ha 10 giorni di tempo.

ATTIVITA' AMBULATORIALE

Coordinatrice Ostetrica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

COLPOSCOPIA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP- screening II e III livello
Pal. B piano 3° – giorno visite: lunedì e venerdì 8.00-14.00


E’ un’indagine ginecologica che permette lo studio in modo approfondito della vulva, vagina e collo dell’utero mediante il colposcopio. L’esame non è doloroso, si effettua in ambulatorio.

PATOLOGIA VULVARE

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. B piano 3° – giorno visite: giovedì 8.00-14.00


E’ un’indagine ginecologica che permette lo studio in modo approfondito della vulva. L’esame non è doloroso, si effettua in ambulatorio.

PICCOLA CHIRURGIA DEL BASSO TRATTO GENITALE

Prenotazione: screening/altri ambulatori
Pal. B piano terra – giorno visite: mercoledì 8.00-14.00


Trattamento chirurgico delle lesioni della cervice uterina, vulva e vagina

 

ISTEROSCOPIA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. B piano 3° – giorno visite: martedì 8.30-14.00


E’ un’indagine diagnostica endoscopica ambulatoriale per la valutazione della cavità uterina e del canale cervicale e relative patologie. Esami da effettuare prima dell’esame : ecografia pelvica. L’esame si effettua tra il 6° e il 12° giorno del ciclo.

AMBULATORIO DELLA PATOLOGIA GINECOLOGICOGICA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. A piano terra – giorno visite: mercoledì 14.00-18.00


Le pazienti con patologia ginecologica che necessitano di valutazione clinica seguito da eventuale intervento chirurgico, possono, tramite visita ambulatoriale, accedere al percorso ospedaliero

AMBULATORIO DELLE GRAVIDANZE A TERMINE

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. A piano terra – giorno visite: mercoledì e venerdì 8.00-13.00


La sorveglianza ostetrica è gestita da un Medico Ginecologo; controllo la gestante dalle 38,0 settimane alle 41,2 settimane, esegue controllo clinico, misurazione quantitativo del liquido amniotico mediante ecografia, provvede a far eseguire monitoraggio cardiotocografico e misurazione pressione arteriosa; informa e provvede alle procedure per il ricovero programmato

AMBULATORIO DELLA PATOLOGIA OSTETRICA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. A piano terra – giorno visite: lunedì e giovedì 8.00-13.00

 

Questo Ambulatorio segue gravidanze con patologia Ostetrica (ipertensione, ritardo di crescita intrauterino, diabete gestazionale …), fino al ricovero per il parto, in coordinamento con l’equipe dei neonatologi per l’eventuale necessità di cure intensive per il neonato
Possono accedere anche le gestanti che necessitano programmazione di un taglio cesareo o gestanti con pregresso taglio cesareo che esprimano l’intenzione di affrontare un travaglio di prova. Per quest’ultime è necessario che portino in visione la cartella clinica del precedente Taglio Cesareo.

AMBULATORI DI ECOGRAFIA OSTERICA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. A piano terra – giorno visite: lunedì e giovedì 8.00-13.00


Si eseguono ecografie Ostetriche di I, II (morfologiche), III trimestre e flussimetrie materno-fetali.

CARDIOTOCOGRAFIA

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. A piano terra – giorno visite: venerdì 8.00-13.00


E’ uno strumento atto al rilevamento dell’attività cardiaca fetale e delle contrazioni uterine, volto a rilevare lo stato di benessere fetale. L’esame è indolore e dura dai 30 ai 30 minuti.
Viene effettuato dalla 38’ settimana ad intervalli di 7 giorni fino al parto.

AMNIOCENTESI

Pal. A piano terra – giorno visite: martedì 8.00-13.00


Il colloquio prenatale è prenotabile tramite gli sportelli polifunzionali CUP fino alla 14’ settimana di gestazione.
In sede di Colloquio verrà programmato il giorno del prelievo.
Viene offerta la cosiddetta Amniocentesi tradizionale (che prevede Cariotipo fetale e il dosaggio dell’alfa feto proteina). Secondo i nuovi LEA possono accedere tutte le gestanti che hanno un test di screening risultato ad alto rischio (Bi-test), in caso di patologia fetale nella gravidanza attuale o problematiche genetiche documentate che riguardano i genitori.

AMBULATORIO DI POLIABORTIVITA'

Prenotazione: Sportelli Polifunzionali CUP
Pal. B piano 3° – giorno visite: lunedì 14.00-18.00


La poliabortività è una causa frequente di infertilità ed affligge il 5% delle donne in età fertile. Tra le cause riconosciute di poliabortività oltre le anatomo-funzionali, sono da annoverare immunopatie, endocrinopatie, cromosomopatie, dismetabolismi. La procedura del nostro ambulatorio prevede un primo accesso per l’accoglienza, raccolta dati anamnestici; un secondo accesso per la diagnosi ed impostazione del programma terapeutico; infine un accesso finale per valutazione del percorso terapeutico e follow up. La gravidanza viene monitorata con ulteriori accessi mensili sino a compimento della 23^ settimana. Esiste uno spazio speciale nell’ambito del nostro ambulatorio per l’inquadramento e monitoraggio delle pazienti che esprimono l’intenzione di affrontare un travaglio di prova a seguito di parto cesareo (VBAC 1-2).

 

 

 

 

 

 

OPEN DAY

Prenotazione: ingresso Open

Aula Magna Levi Montalcini , Palazzina B, primo piano ore 10.00

 

La giornata di presentazione del Reparto è prevista con cadenza mensile ed ha lo scopo di far conoscere alle future mamme i luoghi del Parto, le figure professionali con le quali verranno in contatto al momento del ricovero (ostetriche, ginecologi, anestesisti, neonatologi, infermieri,ecc.) e le opportunità offerte per la fase del travaglio, del parto e del puerperio.

 

Eventi anno 2020:

28 Gennaio 28 Luglio                                      
25 Febbraio 29 Settembre  
31 Marzo (sospeso) 27 Ottobre (sospeso)  
28 Aprile 24 Novembre  
26 Maggio 15 Dicembre  
30 Giugno    

 

 

UOS INTERRUZIONI VOLONTARIE DI GRAVIDANZA

Responsabile: Dott. Paolo Inghirami
icona e-mail

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

icona telefono 06.5100.2264
Edificio B 3° piano
Orari: dal lunedì al venerdì ore 7,00 a digiuno

Il servizio di IVG utilizza 3 letti di Day Hospital. L’attività viene svolta tutte le mattine con orario diversificato a seconda delle necessità (visita ed inserimento pazienti per le procedure abortive farmacologiche (RU486) mentre il mercoledì e giovedì pomeriggio si effettuano i ricoveri per le IVG mediante isterosuzione. Le attività di controllo clinico pre-postabortivo si effettuano tutte le mattine, così come tutte le attività connesse alla contraccezione farmacologica e meccanica.
Le pazienti che necessitino di Aborto terapeutico per patologia fetale accertata, verranno invece ricoverate c/o il reparto di Ginecologia in stanza singola nel rispetto della privacy.