UOC Sezione di Immunoematologia e medicina trasfusionale (SIMT) Sant'Eugenio/CTO

Direttore: dott.ssa Maria Rita Cassetta
Email:

mariarita.cassetta@aslroma2.it

Email del servizio trasfusionale.ose@aslroma2.it
Telefono: 06.5100.2848
Sede: Edificio storico - 1° piano
Coordinatore Infermieristico: Dott.ssa Fiorella Tramontana - tel.06.5100.3127

La U.O.S.D. fonda la sua attività su quanto enunciato da:

1)Legge 21 ottobre 2005 n.219 “Nuova disciplina delle attività trasfusionali e della produzione nazionale degli emoderivati”, con i relativi decreti attuativi

2)Accordo tra il Governo e le regioni del 16 dicembre 2010 concernente “Requisiti minimi org., strutt. e tecnologici…..”,
3)Decreto Ministeriale n°69 del 2-11-2015”Disposizioni relative ai requisiti di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti”
Opera in diversi campi che comprendono sia attività legate alla donazione e lavorazione del sangue e degli emocomponenti sia attività ambulatoriali e laboratoristiche per la assistenza e cura dei pazienti.

Linee di Attività

La struttura svolge le seguenti linee d’attività:
Gestione del donatore di sangue di emocomponenti e di staminali; indagini immunoematologiche per pazienti interni ed esterni; aferesi terapeutiche e produttive; indagini pre trasfusionali ed appropriatezza prescrittiva; gestione delle liste trasfusionali di DH-Talassemici, oncoematologici, oncologici; produzione emocomponenti ad uso non infusionale.

 

Tipologia delle prestazioni:
L’unità garantisce, sulla base degli obiettivi della programmazione nazionale, regionale e locale, le seguenti funzioni:
• Raccolta di sangue intero ed emocomponenti
Tale attività ha come obiettivo quello di garantire sistematicamente un equilibrio quanti-qualitativo adeguato tra produzione e fabbisogni di emocomponenti a uso trasfusionale, di perseguire l'autosufficienza di medicinali plasmaderivati e contestualmente salvaguardare la salute del Donatore. Questa funzione si estrinseca nella raccolta di sangue intero e di emocomponenti (aferesi produttiva) da donatori volontari in coordinamento con le Associazioni Donatori Sangue: “La rete di Tutti”, "AVIS", “ADVPS”e con il C.R.S. (Centro Regionale Sangue Lazio).
Si può donare:

punto logo presso la U.O.S.D. di Medicina Trasfusionale della ASL Roma 2 sita nel P.O. del S. Eugenio - 1° piano edificio storico
 

Tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 11.30

- Tel.: 06.5100.3128 – Fax: 06.5100.2487

(esclusi 25-26 dicembre;1° gennaio;Pasqua-Pasquetta;1° maggio;15 agosto) 

punto logo presso l' Articolazione organizzativa (Punto di prelievo fisso) del P.O. C.T.O. “A. Alesini” - 5° piano
 

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 11.30 (chiuso sabato, domenica e festività)

- Tel.: 06.5100.5642

punto logo sull' autoemoteca in occasione di raccolte esterne programmate dalle Associazioni Donatori Sangue.
  •  
  • Ritiro della refertazione:

Gli esami ematologici dei donatori di sangue vengono inviati a domicilio entro 15 gg. (con modalità riservata/personale).

Possono essere ritirati personalmente o con delega, in sede dalle ore 11.30 alle 13.30, tre giorni dopo la donazione.

La diagnostica di laboratorio e gli esami immunoematolgici per gli utenti interni vengono refertati entro le ore 19.00 dello stesso giorno pe rl aroutine ed entro un'ora per le richieste in urgenza. Per gli utenti esterni vengono refertati entro 72 ore e possono essere ritirati pressi i Centri prelivo o stampati individualmente secondo procedura territoriale aziendale.

 

 

• Donazione di sangue di cordone ombelicale
Tutte le mamme che partoriscono presso l’Ospedale possono donare il sangue del loro cordone ombelicale. La donazione è un atto di altruismo, volontario e gratuito. Il nostro Centro di raccolta afferisce alla Banca del sangue del cordone ombelicale del Policlinico Umberto I di Roma.

- Tel.06.5100.3128 - 06.5100.3252


• Aferesi
All'interno della U.O.S.D. di Medicina Trasfusionale della ASL Roma2 si effettuano sia aferesi terapeutiche: raccolta HPC-A autologhe, leucoaferesi, linfoplasmaferesi, eritroexchange, plasma exchange che aferesi produttive: plasmaferesi, piastrinoaferesi, leucoaferesi, raccolta HPC -A allogeniche.


• Autotrasfusione
L’autotrasfusione (predeposito) può essere eseguita, nei casi previsti dalla normativa vigente, presso i due punti di raccolta: P.O. S. Eugenio, P.O. C.T.O. “A. Alesini”


• Produzione emocomponenti autologhi ad uso non infusionale
Tale attività comprende la produzione di: Plasma Ricco di Piastrine per infiltrazioni, collirio di siero autologo, gel piastrinico e colla di fibrina. Viene svolta presso la U.O.S.D. di Medicina Trasfusionale previo appuntamento telefonico. I campi clinici d' impego sono numerosi poichè tali prodotti sono caratterizzati da un'elevata azione emostatica, sigillante, adesiva e favorente i processi di rigenerazione tissutale.
L'attività è rivolta a pazienti interni, ricoverati in D.H. ed esterni.


• Produzione emocomponenti di 2° livello.
Tale attività, che viene effettuata sugli emocomponenti, comprende la filtrazione ed il lavaggio.


• Distribuzione
La U.O.S.D. si interfaccia quotidianamente con il C.R.S. (Centro Regionale Sangue Lazio) nell'ottica di una reciproca compensazione.


• Assegnazione e consegna di sangue ed emocomponenti in routine, in urgenza ed in emergenza
H 24 per il P.O. S. Eugenio, C.T.O. "A. Alesini", "M. G. Vannini" e per tutte le Case di Cura convenzionate. La Struttura garantisce inoltre una particolare e qualificata attività di supporto per la terapia dei pazienti afferenti alla U.O.C. di Ematologia Clinica (DH Talassemici, DH Ematologico e Assistenza Domiciliare Comunale).


• Diagnostica di laboratorio, immunoematologia di 1° livello
Vengono eseguiti gruppaggio AB0, Rh e fenotipo, Kell, TCD, TCI, identificazione e titolazione di anticorpi irregolari, eluizione ed assorbimento auto e alloanticorpi. Tale attività è rivolta ai donatori e ai pazienti ricoverati presso tutte le Unità Operative dei P.O., le Case di Cura convenzionate e non, territorialmente competenti, e per i Pazienti esterni, con l'obiettivo di garantire anche un corretto supporto in termini di appropriatezza della terapia trasfusionale.


• Consulenza di medicina trasfusionale ed autotrasfusionale
Presso la U.O.S.D. di Medicina Trasfusionale della ASL Roma2 sita nel P.O. del S. Eugenio e presso l' Articolazione organizzativa (Punto di prelievo fisso) del P.O. C.T.O. “A. Alesini”.


• Laboratorio di Processazione delle Cellule Staminali Emopoietiche (CSE)
Svolge la sua attività nell'ambito della raccolta e manipolazione di sangue aferetico e midollare e fa parte inoltre della Rome Transplant Network (RTN), rete di centri per il trapianto di cellule staminali, finalizzato alla cura delle malattie onco-ematologiche.

-Tel. 06.5100.2259/ 3289/ 2865