Certificato Vaccinale - Green Pass

Logo Green Pass Cerrt Vacc

scritta Greenpass

Dal 17 giugno è attiva la piattaforma nazionale del Ministero della Salute per il rilascio della Certificazione Verde Covid-19.

La Certificazione verde COVID-19 - EU digital COVID certificate nasce su proposta della Commissione europea con il fine di agevolare la libera circolazione in sicurezza dei cittadini nell'Unione europea durante la pandemia di COVID-19.

È una certificazione digitale e stampabile (cartacea), che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato che consente di partecipare a eventi pubblici, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, e spostarsi tra Regioni e territori classificati come zona rossa o arancione. Inoltre, a partire dal 1 luglio, la Certificazione Verde COVID-19 sarà valida come EU digital COVID certificate e permetterà di spostarsi nei Paesi dell'Unione europea e dell’area Schengen.

 

Al momento possono scaricare la certificazione i cittadini che hanno ricevuto via SMS o email il codice per avvenuta vaccinazione, o test negativo oppure guarigione da COVID-19. Entro il 28 giugno saranno disponibili sulla piattaforma le certificazioni per tutti i cittadini che hanno concluso il ciclo vaccinale.

Cos'è la certificazione verde Covid-19?

Cosa è La certificazione Verde Covid-19?

La Certificazione verde COVID-19 nasce per facilitare la libera circolazione in sicurezza dei cittadini nell'Unione europea durante la pandemia di COVID-19. Attesta di aver fatto la vaccinazione o di essere negativi al test o di essere guariti dal COVID-19. La Certificazione contiene un QR Code (codice digitale simile ad un codice a barre ma quadrato) che permette di verificarne l’autenticità e la validità.

Come funziona la Certificazione Verde?

Come funziona la Certificazione Verde Covid-19?

 

La Certificazione viene generata in automatico e messa a disposizione gratuitamente nei seguenti casi:

 

1 - aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni;
2 - aver completato il ciclo vaccinale;
3 - essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti;
4 - essere guariti da COVID-19 nei sei mesi precedenti.

 

Come si ottiene la Certificazione verde Covid-19?

Come si ottiene la Certificazione Verde Covid-19?

 

Dal sito dedicato https://www.dgc.gov.it/

 

Tramite l'App Immuni scaricando l'App sullo smartphone

Tramite l' App IO scaricando l'App sullo smartphone


 

E per i minori?

Tramite lo SPID del genitore è possibile accedere, tramite la registrazione, al fascicolo dei figli minori.

Anche il pediatra o il medico di famiglia, potrà stampare la certificazione o inviarla ad una mail indicata dal genitore.

SUPPORTO ED ASSISTENZA

Per assistenza tecnica chiama il Call center 800 91 24 91 (attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20) o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per informazioni su aspetti sanitari puoi chiamare il numero di pubblica utilità 1500 (attivo tutti i giorni 24 ore su 24).

scritta Cert Vacc

Dal 20 Marzo 2021 è possibile consultare nel proprio Fascicolo Sanitario Elettronico le attestazioni rilasciate al termine del ciclo vaccinale previsto per l'immunizzazione COVID-19. Le attestazioni sono prodotte decorsi almeno 2 giorni (48 ore) dalla data della somministrazione che attesta la conclusione della vaccinazione.

L'accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico richiede accesso tramite lo SPID, autenticazione di identità digitale, ma la certificazione può essere ottenuta anche tramite il Portale Regionale Lazio ESCAPE. Per scaricare il certificato è necessario munirsi del propria tessera di Codice Fiscale (tessera TEAM) e delle credenziali ricevute via SMS dalla Regione Lazio dopo la seconda dose per coloro che hanno ricevuto la seconda dose dopo l'11 giugno 2021.

App salute lazioUn'altra opportunità digitale per scaricare il certificato del vaccino Covid è quella di scaricare l'app "Salute Lazio" sullo smartphone, e da questa accedere al fascicolo sanitario elettronico, da cui scaricare la certificazione richiesta.

L'app, disponibile sia per sistemi android che per sistemi ios, è dotata inoltre di una funzione apposita di verifica del documento cartaceo. Questa funzionalità permette di scansionare il QRCode inserito nell'attestato di avvenuta vaccinazione e risalire immediatamente al documento originale rilasciato dall' Anagrafe Vaccinale Regionale - AVR.

Consente anche funzioni di prenotazione dei vaccini, prenotazione dei tamponi nei drive-in regionali, oltreché all'accasso al Fascicolo Sanitario Elettronico.