DISPOSIZIONI ASL Roma 2

Si invitano i pazienti con manifestazioni febbrili e respiratorie a rimanere a domicilio e a contattare il proprio Medico di Famiglia o il Servizio di Continuità Assistenziale (guardia medica).

Per l’accesso nelle sale di attesa deve essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno un metro, salvo per l'accompagnatore, da limitare ad uno solo in caso di minore, disabile o persone con difficoltà deambulatorie o in stato di fragilità.

L'accesso alla prestazione avviene singolarmente, ad esclusione delle categorie suddette.

SERVIZIO TELEFONICO DI ASCOLTO E DI SUPPORTO PSICOLOGICO

Il servizio di ascolto e di supporto psicologico telefonico, a cura del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma 2, è rivolto ai cittadini e agli operatori sanitari che sono in condizioni di disagio, isolamento e/o quarantena a causa della pandemia Covid-19. Lo spazio è dedicato alle persone con fragilità e/o con problematiche complesse, anche seguite dai servizi territoriali, che possano risentire in maniera peculiare dell'attuale situazione emergenziale, sia a causa della modificazione dei fattori psicologici e sociali che influenzano lo stato di salute (isolamento, cultura della paura, mancato sostegno dei familiari, lavorare in contesti di cura ecc.), sia a causa della possibile variazione del programma terapeutico dovuto ad eventuali esigenze di riorganizzazione del servizio territoriale presso il quale sono in cura. Il servizio permetterà ai cittadini ed agli operatori sanitari di trovare uno spazio telefonico di incontro con psicologi, psichiatri e neuropsichiatri infantili, e non va inteso come atto psicodiagnostico/terapeutico, ma come un processo di confronto e sostegno.

 

Si invitano i cittadini a contattare il Centro di Salute Mentale corrispondente al Municipio di residenza, consultando la tabella seguente, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.00; il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

Municipio 4 Municipio 5  Municipio 6  Municipio 7  Municipio 8  Municipio 9  
06.4143.4992 - 4994

06.5100.6227

06.4143.6241

06.4143.5210

06.5100.6513- 7211- 9111

06.4143.6200  

06.5100.4299 06.51008550 - 8508

Misure urgenti per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus COVID-19:

UFFICI AMMINISTRATIVI

In conformità alle disposizioni dettate dalla Presidenza del Consiglio dei  Ministri circa la limitazione degli assembrameriti e degli spostamenti, si chiede a tutti gli utenti di non accedere presso gli uffici amministrativi.

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

In caso di necessità, si potrà accedere all'interno degli uffici uno alla volta rispettando la distanza di un metro.

 

 

 

URP

In conformità alle disposizioni dettate dalla Presidenza del Consiglio dei  Ministri circa la limitazione degli assembrameriti e degli spostamenti, si chiede a tutti gli utenti di non accedere presso gli uffici amministrativi.

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

E' possibile inoltre inviare reclami e segnalazioni attraverso il Form On Line presente nella pagina https://www.aslroma2.it/external/urpweb/urpweb.php

 

In caso di necessità, si potrà accedere all'interno degli uffici uno alla volta rispettando la distanza di un metro.

ESENZIONI TICKET

  • Esenzioni per patologia: le nuove istanze potranno essere trasmesse in via telematica agli indirizzi di posta elettronica delle UOC Medicina Primaria, alternativamente se presentate a mano verranno direttamente accettate in front-office, la valutazione di congruità e completezza verrà effettuata successivamente in back office; il rilascio dei rinnovi è differito ulteriormente al 31 dicembre 2020
  • Esenzioni per reddito: i rinnovi dell’esenzioni E01, E02, E03, E04 sono prorogate ulteriormente  al 31 dicembre  2020

PRELIEVI EMATICI E VISITE SPECIALISTICHE DOMICILIARI

Si comunica che dal 15/6/2020 i prelievi ematici e le visite specialistiche domiciliari dovranno essere prenotate al Numero verde 800.9388.61 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 18,00.

ATTIVITA' AMBULATORIALE TERRITORIALE

Riaperture dal 3 giugno 2020

 

La ASL Roma 2 ha previsto la graduale riapertura delle attività temporaneamente ridotte o sospese nel rispetto di tutte le misure di sicurezza. La riorganizzazione prevede il recupero graduale delle prenotazioni sospese e alla valutazione delle priorità.

Per le nuove prestazioni, ad eccezione di quelle prescritte con classe di priorità Urgente (U) – Breve (B) che continueranno ad essere effettuate, così come le prestazioni oncologiche, ostetriche , dialisi e controlli post – interventi chirurgici, i cittadini dovranno chiamare il numero regionale 06.9939, successivamente saranno ricontattati per il nuovo appuntamento.


E’ possibile prenotare le prestazioni di cardiologia, broncopneumologia, diabetologia. La precedenza di erogazione verrà stabilita in base alla classe di rischio rilevato e alla appropriatezza, secondo le indicazioni contenute nell’allegato 4D DPCM 12 gennaio 2017. Questi pazienti saranno quindi riprogrammati a partire dalle prestazioni ad alto rischio, medio alto e medio, o arruolati in telemedicina.


I Piani terapeutici verranno rinnovati, ove possibile, in automatico utilizzando la via telematica. In considerazione della necessità di ridurre il rischio di infezione da SARS-CoV-2 nei pazienti anziani e/o con malattie croniche, l'Agenzia per il Farmaco (AIFA) comunica che la validità dei piani terapeutici (PT) già sottoscritti che presentano una data di scadenza tra il 1 marzo e il 30 maggio 2020 sono rinnovati fino al 31 agosto. Quanto esposto è riferito sia ai piani terapeutici cartacei che ai PT online WEB-Care per i farmaci. Per questi ultimi, anche in presenza di alert di piano scaduto in farmacia, è autorizzata l'erogazione per ulteriori tre mesi in quanto è stato posticipato il blocco informatico che impediva l'erogazione.
Analoga proroga è prevista per i PT on line di dispositivi e alimenti aproteici.


Diagnostica per Immagini: le prestazioni sono state riattivate.


Ambulatori di Cure Primarie: l'attività è riattivata da sabato 6 giugno.


PDTA: Sono riattivati gli arruolamenti. Sarà cura dei Coordinatori prevedere modalità condivise, con i Case Manager per i recall dei pazienti fragili e/o polipatologici per i quali sarà possibile il telemonitoraggio e la video visita d’intesa con i MMG.


Attività PUA: l’attività di front-office è ripresa dal 8 giugno; è privilegiata l’attività informativa telefonica e telematica


Attività Sportelli volontariato: l’attività di front-office è ripresa dal 8 giugno; è privilegiata l’attività informativa telefonica e telematica


Attività odontoiatrica: viene sospesa, fatte salve le urgenze


Dialisi: l’attività ordinaria resta invariata


Chirurgia e terapia del dolore: l’attività ordinaria di chirurgia ambulatoriale territoriale e terapia del dolore è ripresa dal 3 giugno.


Ambulatori TAO: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa.


Ambulatorio infermieristico: l’attività è programmata dal 3 giugno


Ambulatorio Curare Con Cura: Per disabili non collaboranti. Si effettuano esami, indagini e visite specialistiche urgenti. Consulenza telefonica sull'emergenza in corso con le famiglie 800.894.336 oppure 389.611.8133


Sportelli polifunzionali CUP seguiranno i seguenti orari:
• dalle ore 7.30 alle ore 12.00: accettazione prelievi e accettazioni visite in giornata
• dalle ore 12.00 a fine turno: ritiro referti, prenotazione visite specialistiche

 

Per le esenzioni per reddito e la scelta/revoca MMG/Pls vedere la Voce specifica.

 

I prelievi ematici vengono effettuati su appuntamento, con orario dalle 7.45 alle 13.00 dal lunedì al sabato e presso i presidi sede di Ambulatori di Cure Primarie anche la domenica dalle 7.45 alle 13.00. Per i pazienti oncologici, i pazienti in trattamento anticoagulante, le donne in gravidanza, i dializzati e i casi ritenuti urgenti dal prescrittore, resta attivo l’accesso diretto se non programmabile con percorso fast trak in ambiente dedicato.

 

PER PRENOTARE I PRELIEVI EMATICI E LE VISITE DOMICILIARI SVOLTE DA MEDICI SPECIALISTICI:  TELEFONARE AL NUMERO VERDE 800.938861 DAL LUNEDI' AL SABATO DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 18.00

 

Le persone che devono effettuare un tampone per motivi di viaggio devono recarsi agli sportelli CUP del Presidio Sanitario S. Caterina (sito in Via Niccolò Forteguerri 4) provvisti di prescrizione su ricettario bianco di un Medico (Medico di Medicina Generale, Pediatra di Libera Scelta, Medico Specialista) e pagare la somma di € 69,88 (come previsto dalla Regione Lazio) codice RECUP LA554.56.
Una copia della ricevuta di pagamento, prima di effettuare il tampone, dovrà essere mostrata al Personale infermieristico del Drive-In indicato dal Personale della ASL dove è stato effettuato il pagamento.

 

MEDICINA LEGALE E PROTESICA

PROCOLLO GENERALE: via Maria Brighenti, 23 Edificio B – 00159 Roma
POSTA CERTIFICATA: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

In caso di necessità, si potrà accedere all'interno degli uffici uno alla volta rispettando la distanza di un metro.

 

Assistenza Protesica: le richieste di ausili potranno essere presentate direttamente alle Sanitarie accreditate di propria scelta che si occuperanno di presentare la documentazione alla ASL per conto degli utenti o  attraverso l'accettazione manuale delle richieste nell'apposita cassetta presente all'esterno dei locali, riservandosi di chiamare successivamente i pazienti in caso di incompletezza della documentazione; l’ausilio richiesto verrà comunque fornito, se ritenuto indispensabile.  Il rinnovo dei fabbisogni dei presidi protesici è prorogato automaticamente per ulteriori 90 giorni a decorrere dalla data di scadenza.


Medicina Legale: sono riprese tutte le attività ambulatoriali medico legali. Le inforamzioni si trovano nella pagina del sito  "Medicna Legale"

 

Patenti SpecialiL’attività della Commissione Patenti di Via San Benedetto del Tronto è ripresa dal giorno 27.05.2020 mentre quella di Via Marotta dal 03.06.2020.

 

Il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti ha prorogato i termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità, ai sensi degli articoli 103 e 104 decreto legge 17 marzo 2020, n.18.

 

 

       pdf icon 3

Proroga scadenze Medicina Legale

 

  pdf icon 3 Permessi provvisori di guida

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

Dipartimento di Prevenzione – Macro Struttura – V.le B. Bardanzellu, 8 – VI piano:

• la Segreteria mantiene l’organizzazione in atto;

• Lo Sportello per i Cittadini e le Imprese


a partire dal giorno 24/03/2020 è sospeso l’accesso al pubblico fino a fine emergenza sanitaria.
Per le richieste di informazioni, i cittadini e le Imprese potranno telefonare al numero 06-41434925 Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30.


La presentazione di

• notifiche sanitarie di inizio attività
• accettazione esposti per inconvenienti igienico sanitari
• accettazione richiesta certificati alloggio
• accettazione piani per smaltimento amianto
• accettazione richieste di accesso ai documenti, ai sensi della L. 241/90 e s.m.i.

 

dovrà essere inviate:
per raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Dipartimento di Prevenzione ASL Roma 2 - V.le B. Bardanzellu, 8 – 00155 Roma
per pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

U.O.C. Servizio Prevenzione e Sicurezza dei Luoghi di Lavoro: il servizio al pubblico è temporaneamente sospeso.

Gli uffici potranno essere contatti per necessità urgenti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

       pdf icon 3 Indicazioni in merito all'attività di sorveglianza Sanitaria
  pdf icon 3 Prime indicazioni per le Aziende non sanitarie attive sul territorio della ASL del SSR
  pdf icon 3 Comunicazione per Aziende e Medici Competenti
  pdf icon 3 Indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità su ambienti Indoor


U.O.C. Interzonale Progetti Abitabilità e Acque Potabili

Al fine del mantenimento della distanza interpersonale e delle altre misure di prevenzione per il CoVID-19, l’ accesso al pubblico è consentito solo su APPUNTAMENTO

Il ricevimento del pubblico da parte di questo Servizio riprenderà il 1 giugno 2020 esclusivamente su appuntamento telefonando il martedì dalle ore 09.00 alle 13.00 al n. 06 51006450, oppure inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. comunicando il motivo della richiesta, nome e cognome, recapito telefonico e indirizzo mail.


Il Settore ESAME PROGETTI potrà essere contattato per informazioni amministrative:
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00
ai numeri 06 51007423 – 0651006102

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.


Il Settore ACQUE POTABILI potrà essere contattato per informazioni amministrative:
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00
ai numeri 06 51006118 – 0651007903

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.


L’invio di istanze e/o di documentazione indirizzata al Servizio potrà essere effettuata tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a: U.O.C. Servizio Interzonale Esame Progetti, Abitabilità e Acque Potabili - Via del Casale de Merode , 8 - 00147 ROMA


U.O.C. di Sanità Animale 

Appuntamenti solo su richiesta: gli appuntamenti vengono fissati su richiesta al seguente indirizzo email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattando i seguenti numeri di telefono 06.5100.8026 e 06.4143.6362


UOS Igiene Urbana E Controllo del randagismo:
Appuntamenti solo su richiesta: gli appuntamenti vengono fissati su richiesta al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. in cui si prega di lasciare anche il proprio contatto telefonico oppure contattando i seguenti numeri di tel. 06.5100.8103 – 06.5100.8459 - 06.5100.4415.

 

U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione – IAN:

 

Al fine del mantenimento della distanza interpersonale e delle altre misure di prevenzione per il CoVID-19, l’accesso al pubblico  è regolamentato come segue:

contatto telefonico: l’operatore  amministrativo S.I.A.N. addetto risponde direttamente o attraverso  trasferimento di chiamata attivo,  ai seguenti numeri della segreteria SIAN: 

  • 0651004130 - 4220- 6973 - 5593 /  0641434903 - 4616;  

 accesso diretto ai presidi  S.I.A.N.: viene garantita  un’attività di front office che consenta di mettere in contatto  gli utenti con il  Tecnico della Prevenzione in sede, per ricevere le informazioni e/o concordare  un appuntamento,  ove necessario.

Gli utenti potranno comunicare con il Servizio anche utilizzando i seguenti indirizzi di posta elettronica: 

 

        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

        Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

U.O.C. Tutela Igienico Sanitaria degli Alimenti di Origine Animale: gli orari rimangono immodificati.

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.


U.O.C. Igiene degli Allevamenti e Produzioni Zootecniche: gli orari rimangono immodificati.

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

 

U.O.C. Servizio Igiene e Sanità Pubblica

In conseguenza dell'emergenza coronavirus sono sospese fino al 5 aprile2020, salvo ulteriori prolungamenti, tutte le seguenti attività del Servizio di igiene e Sanità Pubblica (SISP):
• Rilascio di certificazioni per autorizzazione all'esercizio di attività lavorative (ambulatori e studi medici, case di riposo, scuole, strutture per l'infanzia, etc.) o partecipazione a concorsi per assegnazione di alloggi.
• Segnalazione e richiesta di intervento di vigilanza (problematiche di igiene ambientaie, compromesse condizioni dì igiene in strutture pubbliche etc..

Pertanto l'accesso al Servizio per informazioni, richieste di sopralluogo, consegna documentazione etc. non è consentito e può comportare, se effettuato in contrasto con il presente avviso, l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia di emergenza coronavirus.

Ogni eventuale esigenza di rappresentare queste tipologie di problematiche dovrà avvenire mediante l'invio di una mail (contenente indirizzo e numero telefonico dell'interessato) alla seguente casella di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Le informazioni necessarie per la documentazione da presentare per la richiesta di certificazionì sono disponibili sul sito aziendale.
Possono accedere al SISP solo le persone convocate per effettuazione di accertamenti o indagini sanitarie a seguito di casi di malattie infettive.


Ambulatorio di Medicina dello Sport: attività sospese

 

U.O.S.D. Coordinamento delle attività vaccinali 

L'attività vaccinale, salvo diversa indicazione, sarà garantita. Dal 18 maggio il Centro di Via Nocera Umbra sarà chiuso per lavori di ristrutturazione. Gli utenti possono rivolgersi ai Centri Vaccinali di Via Cartagine o di Via Telese. 

Gli uffici potranno essere contatti telefonicamente o tramite email ai riferimenti indicati sul questo sito internet.

In caso di necessità, si potrà accedere all'interno degli uffici uno alla volta rispettando la distanza di un metro.

 

U.O.S.D. Coordinamento Screening

Vengono temporaneamente sospese le attività di invito e di primo livello dei Programmi di Screening oncologici fino al termine dell'emergenza.
Sono tuttavia, garantiti gli approfondimenti diagnostici di secondo livello oltre ai trattamenti chirurgici.
Viene, inoltre, garantito l'accesso, tramite MMG o specialista, ai centri di riferimento delle reti oncologiche regionali per i soggetti sintomatici.
Si ricorda di mettere in atto tutte le misure per il contenimento dell'epidemia, durante le fasi di accesso e di permanenza nelle strutture sanitarie dei pazienti che devono effettuare esami diagnostici o trattamenti chirurgici.

 

U.O.S. Promozione della Salute e Prevenzione delle Patologie da Lavoro: sospese le attività ambulatoriali; tramite CUP le prenotazioni sono state rinviate a più lunga scadenza. Superata la fase di emergenza per CoVID-19, si comunicherà la riapertura delle agende. Pubblicate le Indicazioni relative agli stili di vita nel peridodo del COVID-19.

 

DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE

Servizi territoriali per la Tutela della Salute Mentale e Riabilitazione Età Evolutiva: Sono sospese le terapie di gruppo e sono assicurate l’attività, limitatamente alle prestazioni reputate urgenti ed indifferibili secondo specifica valutazione a cura del responsabile del servizio, d’intesa con l’interessato, con chi ha la responsabilità genitoriale, con il tutore, con il rappresentante legale dell’utente.
Per l’accesso nelle sale di attesa si devono adottare misure organizzative tali da mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro, fermo restando la necessità di vicinanza del minore con l’accompagnatore adulto, da limitare ad uno solo. Per gli adolescenti è effettuata la presa in carico per i casi urgenti ed indifferibili.
Se i minori che si rivolgono fisicamente ai servizi del TSMREE presentano tosse e/o raffreddore e/o congiuntivite e/o febbre, l’accompagnatore viene invitato a contattare il pediatra di famiglia e a ritornare previo breve triage telefonico.
Centri di Salute Mentale: sono assicurate l’attività, limitatamente alle prestazioni reputate urgenti ed indifferibili secondo specifica valutazione a cura del responsabile del servizio, d’intesa con l’interessato,. Sono sospese le psicoterapie di gruppo e i gruppi multifamiliari.
Centri Diurni: L’attività è assicurata, limitatamente alle persone che potrebbero avere un grave danno dall’interruzione del trattamento in essere, seconda specifica valutazione a cura del responsabile del Centro d’intesa con l’interessato, con il tutore, con il rappresentante legale dell’utente. Le prestazioni riabilitative sono erogate adottando misure organizzative tali da garantire la possibilità di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro, prevedendo, se necessario, anche una loro limitazione.
Strutture residenziali psichiatriche: L’accesso dei parenti e dei visitatori va limitato ai casi necessari ed effettuando comunque un mini triage preventivo telefonico.
Servizio per di Disturbi del Comportamento Alimentari: Sono sospese le psicoterapie di gruppo e i gruppi per le famiglie. L’attività sono assicurate limitatamente alle prestazioni reputate urgenti ed indifferibili secondo specifica valutazione a cura del responsabile del servizio, d’intesa con l’interessato, con chi ha la responsabilità genitoriale, con il tutore, con il rappresentante legale dell’utente.
Servizio Interventi Precoci in Età Evolutiva: Sono sospese le terapie di gruppo. Nel Centro Diurno l’attività è assicurata, limitatamente agli utenti che potrebbero avere un grave danno dall’interruzione del trattamento in essere, seconda specifica valutazione a cura del responsabile del Centro d’intesa con l’interessato, con il tutore, con il rappresentante legale dell’utente. Le prestazioni sono erogate adottando misure organizzative tali da garantire la possibilità di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro, prevedendo, se necessario, anche una loro limitazione. Nell' ambulatorio sugli esordi psicopatologici sono assicurate l’attività, limitatamente alle prestazioni reputate urgenti ed indifferibili secondo specifica valutazione a cura del responsabile del servizio, d’intesa con l’interessato, con il tutore, con il rappresentante legale dell’utente, effettuando comunque un mini triage preventivo, possibilmente telefonico.

DIPARTIMENTO DELLE FRAGILITA' - Hospice/Rsa - Disabili Adulti -SERD - CAD - STP/ENI

Hospice/Rsa: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa. È stata data indicazione che le richieste d’ingresso in RSA/Hospice dovranno essere trasmesse solo per via telematica, salvo rare eccezioni valutabili caso per caso.
Disabile Adulto: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa. Sono sospese a data da destinarsi tutte le attività terapeutiche di gruppo.
SERD: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa. Sono attivate tutta una serie di procedure che riducono l’accesso ai servizi e alle prestazioni.
CAD: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa. Per le attività domiciliari si procede previo contatto telefonico con la/il paziente/case-manager da raggiungere a casa.
STP/Eni: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa.

DIPARTIMENTO DELLE MALATTIE DI GENERE, DELLA GENITORIALITA', DEL BAMBINO E DELL'ADOLESCENZA - Consultori, PMA, Attività ambulatoriale ed ospedaliera di ginecologia, ostetricia e pediatria

Consultori: l’attività ordinaria resta invariata sempre con l’indicazione di limitare il numero degli accessi nelle sale di attesa  per quanto riguarda:
 - Vaccinazioni  non procastinabili;
- Visite ginecologiche per gravidanze e IVG.

I Consultori sotto indicati seguiranno dal 23 aprile al 3 maggio il seguente orario:

- Via San Benedetto del Tronto,9: mercoledì ore 8.30 - 13.00; giovedì ore 8.30 - 13.00 e 14.00 – 16.30
- Via di Tor Cervara, 307: lunedì, mercoledì e venerdì ore 8.30 - 13.00
- Polo Ostetrico Viale Rizzieri, 226: lunedì ore 8.30 - 13.00 e 14.00 – 16.30; mercoledì ore 8.30 - 13.00

  

Percorso Nascita: Sono attivi on line i Corsi di accompagnamento alla nascita, offerti dalle ostetriche consultoriali,  per info e prenotazioni si può inviare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può contattare il telefono SOS Mamma 331.6694889 tutti i giorni ore 08.00 - 20.00.

Visite in gravidanza e prenotazione delle ecografie di I/II/III trimestre

Sono attivi gli ambulatori ostetrici di allattamento e puerperio nei Consultori e la presa in carico psicologica per la gestione precoce della depressione perinatale.

Si può contattare il telefono SOS Mamma 331.6694889 tutti i giorni ore 08.00 - 20.00.

Le richieste di rimborso di parto a domicilio possono essere inviate tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando sempre Municipio di appartenenza e numero di cellulare per essere ricontattate.

 

Centro Unico Aiuto Donna - Via Monza 2 (equipe dedicata: Ostetrica- Assistente Sociale- Psicologhe): Contatto telefonico 06.5100.7445 -  attivo lunedì e venerdì ore 8.00 - 13.00; martedì e giovedì ore 14.00 - 17.00

 

Servizio GIL Adozione solo per via telefonica e telematica.

 

Fisiopatologia della riproduzione e sterilità:
Per quanto attiene la PMA verranno garantiti:
- I cicli programmati di procreazione medicalmente assistita già in corso
- Il percorso di oncofertilità
- La gestione delle gravidanze da PMA
- Le procedure di certificazione per le IVG saranno comunque garantite
- Blocco delll'inizio di nuovi cicli di stimolazione per le prossime quattro settimane
- Blocco della lista di attesa per le tecniche di PMA e relativo slittamento di trenta giorni
- Differimento transfer embrionali sia a fresco che da materiale crioconservato ed utilizzo al consenso informato in cui si invita la coppia a soprassedere al transfer

 

OSPEDALE SANDRO PERTINI

 

Ostetricia Ginecologia

Percorso dedicato alle donne in gravidanza che non prevede il passaggio presso il Pronto Soccorso centrale.

Ricovero con osservazione del distanziamento sociale come indicato dal decreto ministeriale.

Durante il travaglio e il Parto il marito può assistere dotato di DPI se asintomatico.

Presenza di anestesista dedicato H24.

Dimissione precoce delle pazienti come da indicazione regionale.

Ambulatori di ostetricia dedicati al percorso nascita.

Ambulatori istituzionali di Ginecologia aperti per le classi di priorità U (urgente) e B (breve)..

 

Pediatria

I pazienti pediatrici che si rivolgono al PS dell’Ospedale Sandro Pertini vengono sottoposti ad una prima valutazione in Pre-triage e poi in base alla sintomatologia presentata vengono indirizzati verso percorsi specifici.

I bambini che presentano sintomi sospetti per infezione da COVID-19 vengono accolti in un’area dedicata dove viene svolta la visita pediatrica ed eventuali procedure diagnostiche e terapeutiche.

I bambini che non presentano sintomi sospetti per infezione da COVID-19 seguono il percorso normale di assistenza.

I bambini che necessitano di ricovero sono accolti in stanza singola con il proprio bagno, è permessa la presenza di un solo genitore.

L’attività ambulatoriale specialistica: Allergologia, Endocrinologia, pediatria, ecografia renale, ecografia delle anche è garantita in caso di richiesta con codice di priorità U (urgente) e B (breve).

 

Nido

E’  garantito il rooming in h 24 per tutti i neonati.

Sono garantiti i controlli post dimissione secondo protocolli di sicurezza.

L’ingresso in reparto è consentito ai papà.

Rimane attivo il numero del nido 0641433490 dalle 13.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 18.00 dedicato alle mamme.

 

OSPEDALE SANT’EUGENIO

 

Ostetricia e Ginecologia

 Nel reparto ogni paziente viene ricoverato in stanza con bagno in camera ed aerazione autonoma. Il papà può assistere al parto.

 Un anestesista dedicato in sala parto è sempre disponibile per tutte le gestanti che richiedano la parto analgesia.

 

 Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale

 Rooming-in garantito a tutti i neonati sani.

 L’ingresso al reparto è limitato ad un solo genitore. I controlli post dimissione vengono programmati secondo necessità.

 

 Pediatria

 Il paziente pediatrico che necessita di accesso al Pronto Soccorso dell’Ospedale Sant’ Eugenio viene accolto in un’area di pre-triage. I bambini con sintomi sospetti da infezione da COVID 19 vengono valutati in Pronto Soccorso in una stanza dedicata dal personale della pediatria.

 I pazienti che non hanno sintomi riconducibili all’infezione da Covid - 19, seguono il consueto percorso assistenziale.

 La degenza è garantita da un ambiente protetto e ogni bambino ricoverato in stanza singola con il proprio bagno.

 L’attività ambulatoriale specialistica: allergologia, broncopneumologia, endocrinologia, gastroenterologia e ambulatorio per la celiachia, neurologia, reumatologia viene garantita per tutte le prestazioni con codice di priorità urgenti (U)e brevi (B).

 I piani terapeutici e l’erogazione dei farmaci biologici avviene regolarmente.

 Resta attivo dalle ore 11 alle ore 14 un numero di telefono dedicato ai genitori dei pazienti seguiti presso gli ambulatori specialistici: 335.1636790.

 

INTRAMOENIA

E’ stata riaperta l’attività intramoenia ed intramuraria sia di ricovero che ambulatoriale.

SCELTA E REVOCA DEL MEDICO IN CASO DI PENSIONAMENTO, PROROGA PER MOTIVI DI STUDIO/LAVORO, PROROGA PER MOTIVI DI SALUTE

E' stata attivata la procedura di richiesta per mail per quanto riguarda la scelta e revoca del medico utilizzabile esclusivamente nel caso in cui il medico di base vada in pensione o per prorogare temporaneamente la scelta del medico per motivi di studio o di lavoro.

 

Solo in questi due casi sarà possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inviando la documentazione richiesta secondo quanto sotto riportato:

 

- CAMBIO MEDICO PER PENSIONAMENTO

Il paziente deve inviare:

  • Il nome del nuovo medico
  • la tessera sanitaria o il codice fiscale del richiedente o eventuali familiari

 

- PROROGA DEL MEDICO  TEMPORANEO PER MOTIVI DI LAVORO/STUDIO

Il paziente deve inviare:

  • documento d’identità
  • la tessera sanitaria o il codice fiscale del richiedente o eventuali familiari
  • attestato di servizio a tutt’oggi con tipologia di contratto o pagamento delle tasse universitarie

 

- PROROGA DEL MEDICO TEMPORANEO PER MOTIVI DI SALUTE

Per richieste relative a nuova richiesta o rinnovo del medico temporaneo per motivi di salute ci si deve rivolgere alla UOC Cure Primarie  di competenza territoriale.