Uffici Relazione con il Pubblico

La ASL Roma 2 garantisce il diritto di equità, di trasparenza, di accesso e di riservatezza. Inoltre promuove l'ascolto delle istanze e delle osservazioni dei Cittadini che forniscono il loro contributo sia singolarmente che attraverso forme associative di categoria e di volontariato.

L'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (U.R.P) rappresenta il punto d'incontro preliminare e privilegiato dell'Azienda con i cittadini. Ha il compito di garantire la fase d'ascolto e la tempestiva comunicazione con i cittadini; di verificare la qualità percepita degli utenti sulle prestazioni erogate, individuando, per tale finalità, idonei ed adeguati strumenti; di curare i rapporti con le Associazioni di volontariato e le Associazioni di tutela dei cittadini; acquisire le osservazioni e i reclami presentati dai cittadini che segnala ai Dirigenti competenti e ne dà riscontro agli utenti e inoltre fornisce alla Direzione Generale proposte di miglioramento degli aspetti organizzativi, logistici, relazionali per il superamento dei fattori di criticità emersi.

Gli utenti e gli altri soggetti (parenti, affini, associazioni di volontariato e tutela) esercitano il proprio diritto di sporgere segnalazioni o reclami, a seguito di disservizio, atto o comportamento che abbia negato o limitato la fruibilità delle prestazioni sanitarie e/o sociosanitarie, entro 15 giorni attraverso l'invio di una comunicazione scritta in formato cartaceo o telematico via fax, indirizzata alla Direzione Generale o all'U.R.P.

L’URP provvede di dare immediata risposta al cittadino/utente per le segnalazioni e i reclami che si presentano di immediata soluzione; predispone l'attività istruttoria per le segnalazioni che richiedono procedure fissate dal regolamento di pubblica tutela (DPCM 19.5.95 all. 1).

Il recente accorpamento della ASL Roma B con la ASL Roma C che ha dato vita al nuovo soggetto giuridico ASL Roma 2, ha di fatto unito due territori. L'organizzazione aziendale sarà al più presto completata, ma al momento gli URP, seppur operanti con procedure unificate, di fatto mantengono ancora per qualche tempo una pertinenza territoriale secondo quanto riportato nella tabella sottostante:

ASL ROMA 2 - EX ROMA B

Ex municipio 5, ex municipio 7, ex municipio 8, ex municipio 10

 

documents

Il reclamo può essere presentato tramite Modulo ex Roma B
   
user-list U.R.P. EX ASL ROMA B
Il personale riceve gli utenti dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 presso la sede della ASL Ex Roma B - Via Filippo Meda, 35
   
telephone

Il personale risponde alle telefonate dal lunedì al venerd' dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ai numeri:

06.4143.3677 / 06.4143.3678

   
printer E' possibile inviare un fax al numero 06.4143.3014
   
mail Si può scrivere al seguente indirizzo tramite posta ordinaria:
ASL ROMA 2 - ASL Ex Roma B
Ufficio Comunicazione e URP
Via Filippo Meda, 35 - 00157 Roma
 

ASL ROMA 2 - EX ROMA C

Ex municipio 6, ex municipio 9, ex municipio 11, ex municipio 12

 

documents Il reclamo può essere presentato tramite Modulo ex Roma C
   
user-list U.R.P. EX ASL ROMA C
Il personale riceve gli utenti dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 17,00 presso la sede della ASL Ex Roma C - Via Primo Carnera, 1
   
telephone

Il personale risponde alle telefonate dal lunedì al giovedì dalle ore 8,00 alle ore 17,00. Il venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,30 ai numeri:

06.5100.4552 / 06.5100.4553 / 06.5100.4554 / 06.5100.4555

   
printer E' possibile inviare un fax al numero 06.5100.4551
   
mail Si può scrivere al seguente indirizzo tramite posta ordinaria:
ASL ROMA 2 - Ex ASL Ex Roma C
UOSD Comunicazione e Relazioni Esterne
Via Primo Carnera, 1 - 00142 Roma

planet-earth

WEB ON LINE

E' possibile inviare Segnalazioni, Reclami o Comunicazioni utilizzando il seguente form:
 
  MODULO ELETTRONICO PER COMUNICAZIONI SEGNALAZIONI E RECLAMI  
Informativa sulla Procedura di Reclamo:

L’Ufficio relazioni con il Pubblico (URP) protocollerà la segnalazione, cioè gli assegnerà un numero e una data di arrivo per poterlo identificare;
l’URP o la struttura aziendale competente per l’istruttoria lo trasmetterà, previo suo consenso, al soggetto coinvolto  (medico o pediatra di famiglia, struttura accreditata, azienda ospedaliera,  ecc..) per acquisire riscontro a quanto segnalato. Il mancato consenso comporta l’ impossibilità di dar seguito alla segnalazione;
L’URP le risponderà entro 30 giorni, e comunque entro e non oltre il termine previsto dalla normativa vigente, a decorre dalla data di protocollo o dalla data di arrivo della sua autorizzazione (nei casi in cui è necessaria).
   
   
  pdf  Regolamento di Pubblica Tutela
   
 

INFORMATIVA ART. 13 D.Lgs. 196/2003

Si ricorda che l’informativa  è resa in forma semplificata, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, disponibile presso gli Uffici Relazioni con Pubblico aziendali e pubblicata sul sito www.aslroma2.it.
I dati saranno trattati unicamente per le finalità per le quali sono stati raccolti, ovvero, in particolare, per la gestione della segnalazione e l'attività dell'URP, oltre che nei casi in cui sia richiesto da norme o qualora risulti necessario ai fini istituzionali. Essi saranno trattati esclusivamente dai responsabili o dagli incaricati, appositamente formati, ciascuno per quanto di competenza.
Il conferimento del consenso è facoltativo ma il mancato consenso comporterà necessariamente l'impossibilità di dare corso alla segnalazione e di fornire risposte in merito.
L'interessato può esercitare i diritti di cui al'art. 7 D.Lgs. 196/2003 presentando la richiesta ai responsabili del trattamento ovvero all'Ufficio Relazioni con il Pubblico per conoscere, aggiornare, cancellare, rettificare i dati o opporsi per motivi legittimi all’utilizzo degli stessi.
Titolare del trattamento è la ASL Roma 2, con sede in Via Filippo Meda, 35, che garantisce il rispetto degli obblighi di legge.