La ricorrenza del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, rappresenta una data significativa nella ricerca di un supporto esterno. Secondo i dati dell’indagine ISTAT, le richieste di aiuto durante la pandemia sono molto aumentate: le chiamate effettuate verso il numero “1522” di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking hanno avuto un andamento crescente a partire da marzo 2020, arrivando a più di 15 mila a fine anno, con un aumento del 79,5 per cento rispetto al 2019.


La casa si conferma il luogo principale della violenza: in 7.250 casi la violenza è di tipo fisico ed a essa si accompagna la violenza psicologica, quella economica e le minacce.
Nella giornata del 25 novembre gli ospedali della ASL Roma 2 sono colorati di rosso.


Per le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking clicca su https://www.aslroma2.it/index.php/violenza-di-genere