Con il tema "L'assistenza materna e neonatale sicura" scelto per il 2021 dall'OMS si apre la giornata mondiale della sicurezza del paziente.

La sicurezza del percorso nascita, dal primo contatto con la donna al post partum, è una priorità a cui tutti i professionisti devono adoperarsi al fine di assicurare una risposta rapida ed appropriata nelle situazioni critiche.

 

La ASL Roma 2 aderisce alla giornata mondiale con i suoi due punti nascita collocati nei Presidi Ospedalieri Sandro Pertini e Sant' Eugenio, e con 20 Consultori familiari dislocati nel Territorio di afferenza Aziendale nonché con un Centro di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) con annessa Bio banca Regionale Ovociti presso l'ospedale Sandro Pertini.

 

Inoltre nella giornata del 29 settembre dalle ore 9 alle ore 13, previa prenotazione,  nell'Aula Magna Levi Montalcini dell'Ospedale sant'Eugenio  si terrà Open day Ostetricia, dedicata ai futuri genitori per rassicurarli ad approccio sereno verso l'Ospedale.

Per partecipare è necessario il Green pass o Antigene /Tampone Sars - Cov-2