L’eccezionale aumento di richiesta delle dosi dei vaccini antinfluenzali ha portato a difficoltà di produzione da parte delle aziende farmaceutiche mondiali e di conseguenza ritardi sulla distribuzioni delle dosi.

 

Questo aspetto è comprovato anche dall’agenzia italiana per il farmaco che, su tutto il territorio nazionale, ha inserito i vaccini VAXIGRIP TETRA, FLUAD E FLUCELVAX TETRA, ovvero tutti i vaccini antinfluenzali sul mercato, nella lista dei farmaci carenti.

 

La Regione Lazio, e di conseguenza tutte le ASL sul territorio, tutti i Medici di Medicina Generale, Pediatri di Libera Scelta, non ché Centri vaccinali e farmacie sono pertanto in attesa di ricevere le disponibilità per proseguire la campagna vaccinale antinfluenzale 2020/2021.

Le aziende produttrici si sono impegnate a fornire un quadro maggiormente dettagliato a inizio settimana sulle prossime forniture.