aorta toracicaPresso la UOSD di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Sant’Eugenio – ASL Roma 2, diretta dal Dott. Stefano Bartoli, è stata adottata un’avanzata metodica endovascolare di intervento per il trattamento della patologia dell’aorta toracica discendente (aneurismi e dissecazioni), zona di estrema complessità anatomica e approccio chirurgico tradizionale, avvalendosi di un team multidisciplinare appositamente dedicato.
L’avanzamento tecnologico e le esperienze maturate nella terapia endovascolare degli aneurismi aortici addominali permette di affrontare oggi anche la patologia dilatativa dell’aorta toracica in elezione cosi come in urgenza. L’approccio mini-invasivo consente, inoltre, di offrire il trattamento anche a pazienti anziani affetti da importanti comorbilità.
La tecnica endovascolare per il trattamento della patologia dell’aorta toracica prevede un intervento ibrido senza apertura del torace, come avveniva fino a pochi anni fa, ma realizzato attraverso accessi percutanei agli inguini. Viene, quindi, impiantata una protesi all’interno dell’aorta, scelta “su misura” del paziente.

 

PRE INTERVENTO

 

POST INTERVENTO

20201007 Chirurgia Vascolare.1 foto pre   20201007 Chirurgia Vascolare 2.foto post
L'immagine mostra l'esame TC con mezzo di contrasto che conferma la dissezione della parete dell'arco aortico (freccia in basso) e la iniziale rottura dell'aorta discendente (freccia in alto)   l'immagine mostra il controllo Tc con mezzo di contrasto a distanza di 30 giorni che conferma l'ottimo posizionamento della endopotesi posizionata a livello dell'arco aortico e nella aorta toracica discendente. 

 

 

ospedali rosa composit

Per Ottobre Rosa, i tre presidi ospedalieri della ASL Roma 2: Sant’Eugenio, CTO e Sandro Pertini nel mese di ottobre sono illuminati di rosa.

 

In occasione della campagna Ottobre Rosa, la ASL Roma 2 promuove "Accendiamo la luce sugli Screening": prevenzione ed informazione dedicata al tumore del seno. La pagina dedicata “Ottobre Rosa” fornisce informazioni alle donne comprese nella fascia di età 45-49 anni che non rientrano nel programma di screening che potranno eseguire una mammografia gratuita presso le strutture sanitarie che partecipano all'iniziativa fino ad esaurimento della disponibilità.

 

Presso la Asl Roma 2 i programmi di screening dedicati alla prevenzione e alla diagnosi precoce sono attivi tutto l'anno; sono presenti 3 percorsi rivolti a persone comprese nelle seguenti fasce d'età:
- donne 25-64 anni per la prevenzione del tumore del collo dell'utero;
- donne 50-69 (esteso volontariamente fino a 74 anni) anni per la prevenzione del tumore della mammella;
- donne e uomini 50-74 anni per la prevenzione del tumore del colon retto.

 

NEWS FOTOGRAFICHE

Mercoledì, 07 Ottobre 2020 15:39

Presso la UOSD di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Sant’Eugenio – ASL Roma 2, diretta dal Dott....

Giovedì, 01 Ottobre 2020 16:05

Per Ottobre Rosa, i tre presidi ospedalieri della ASL Roma 2: Sant’Eugenio, CTO e Sandro Pertini...

Lunedì, 28 Settembre 2020 10:58

Nella giornata di lunedì 28 settembre, alla presenza dell’Assessore alla Sanità della Regione...

Mercoledì, 16 Settembre 2020 19:37

Nella giornata del 10/09/2020 sono stati eseguiti dall’equipe chirurgica di Ortopedia Generale del...

Venerdì, 04 Settembre 2020 15:05

La ASL Roma 2 aderisce alla Giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti. Nella 72a Assemblea...

Giovedì, 20 Agosto 2020 13:06

La ASL Roma 2 ha avviato oggi la campagna sull’indagine della sieroprevalenza COVID-19 del...

Martedì, 02 Giugno 2020 13:07

Con la facciata dell'Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, simbolo della...

Lunedì, 18 Maggio 2020 11:03

Domenica 17 maggio si celebra la giornata del Malato Oncologico, una giornata dedicata a malati,...

Martedì, 28 Aprile 2020 16:03

Il direttore Generale della ASL Roma 2, dott.ssa Flori Degrassi ringrazia il Presidente...

Mercoledì, 22 Aprile 2020 17:09

L'Organizzazione mondiale della sanità ogni anno promuove, per il 5 maggio, la Giornata mondiale...

  • Back
  • Next