Stampa

L’Azienda ASL Roma 2, per garantire comunque l’espletamento del concorso per il personale ostetrico, pubblicato sulla G.U.  nel maggio 2018, nel rispetto delle aspettative delle altre Aziende Sanitarie Regionali nonché  del personale interessato  e  raccogliendo le osservazioni delle organizzazioni sindacali, ritiene di superare il limite di 300 candidati ammessi alla prova scritta e di ampliarlo fino agli 800.

Si precisa che la prova  preselettiva  verterà su materie inerenti  l’assistenza in Ostetricia e la valutazione del servizio pregresso verrà effettuata in ambito curriculare così come previsto della normativa regionale.

Visite: 2914