Cari Genitori,

La legge n. 119 del 31 luglio 2017 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione die farmaci” prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni esavalente e tetravalente per i bambini 0 – 16 anni.


Nella Regione Lazio, per l’iscrizione alle scuole, è possibile presentare un’autocertificazione attestante la regolarità o la non regolarità con le vaccinazioni previste dal Decreto Legislativo n.73 del 7 giugno 2017. Tale autodichiarazione è sostitutiva temporaneamente di qualunque certificato vaccinale.

 

A seguito della ricezione degli elenchi dei bambini iscritti in conformità con il protocollo d'intesa con l'ufficio scolastico Regionale, sarà cura della ASL valutare la regolarità della situazione vaccinale dei singoli.

vaccini scuola

schema sintetico vaccini obbligatori

La documentazione dovrà essere regolarizzata entro il 10 settembre 2017 per l’scrizione alle scuole materne ed asili nido mentre per i più grandi tale termine scade il 31 ottobre 2017.


Entro il 10 marzo 2018 dovrà essere consegnata l’attestazione delle avvenute vaccinazioni o la richiesta di prenotazione. La mancata regolarizzazione comporterà la segnalazione da parte delle Scuole alle ASL.

 

Sono esonerati dall’obbligo di vaccinazione i soggetti immunizzati per effetto della malattia naturale (ad esempio i bambini che hanno già contratto la varicella non dovranno vaccinarsi contro tale malattia) ed i soggetti che si trovano in specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta (ad esempio per i soggetti che abbiano avuto pregresse gravi reazioni allergiche al vaccino o ad uno dei suoi componenti).