Meningite

 

brain-1 La   meningite è causata dal Meningococco ma anche da altri microrganismi, tra i quali lo Pneumococco e l’Haemofilo influenzale. DOCUMENTAZIONE

 

MENINGOCOCCO

Il meningococco è un batterio di cui si conoscono diversi tipi.
La maggior parte delle malattie meningococciche nell'uomo è dovuta ai tipi A, B, C, W135 e Y. Sono disponibili tre tipi di vaccino:

punto logo il vaccino contro il solo meningocco di tipo B, è a pagamento ad esclusione dei soggetti affetti da alcune particolari patologie. Si esegue con la seguente posologia: lattanti tra 2 e 5 mesi: tre dosi e un richiamo tra i 12 e i 23 mesi; bambini dai 6 mesi e 11 mesi: due dosi e un richiamo nel secondo anno di vita; bambini fra i 12 e 23 mesi: due dosi e un richiamo tra i 12 e 23 mesi dal ciclo primario; bambini fra i 2 e i 10 anni e adulti: due dosi a distanza di almeno un mese. Il vaccino, al momento, non è obbligatorio né raccomandato ma indicato con priorità dei nuovi nati dal terzo mese di vita.
punto logo il vaccino contro il solo meningococco di tipo C, il batterio più aggressivo, offerto gratuitamente a tutti i bambini dopo il 1° anno di vita ed è tra i vaccini raccomandati per gli adolescenti non vaccinati nell'infanzia (gratuito fino ai 18 anni).
punto logo il vaccino quadrivalente A - C - W135 – Y è a pagamento. Il vaccino è somministrato in dose singola, può essere usato anche nei bambini ed è indicato in caso di viaggio in aree del mondo dove il rischio di meningite da meningococco è elevato.

La vaccinazione contro i meningococchi di tipo B e C non è obbligatoria ma è raccomandata ai soggetti affetti da patologie che li espongono a maggior rischio d'infezione.

 

PNEUMOCOCCO

Lo pneumococco è il batterio responsabile del maggior numero di casi mortali di meningite in Italia.

E' disponibile un vaccino non è obbligatorio ma raccomandato per tutti i bambini a partire da 3 mesi di vita offerto gratuitamente dai 0 ai 5 anni, ai soggetti superiori ai 65 anni e a coloro affetti da patologie croniche.

 

HAEMOFILO INFLUENZALE

L'haemophilus influenzale di tipo B è un batterio molto diffuso che si trova nel naso e nella gola ed è responsabile di malattie di varia gravità nei bambini di età inferiore ai cinque anni.
Il vaccino anti Haemofilo influenzale è presente nella "esavalente", formulazione combinata, che comprende anche i vaccini obbligatori.
 

Meningite: la Asl Roma 2

In questi giorni molti cittadini stanno affluendo numerosi presso i Centri Vaccinali della ASL Roma 2 per informazioni e per richiedere la vaccinazione antimeningococcica.
La ASL Roma 2, in assenza di motivi di allarme, nè di necessità di interventi straordinari è tenuta, su indicazione della Regione Lazio, a somministrare prioritariamente i vaccini obbligatori e raccomandati alle fasce di età, secondo la tempistica prevista dall'attuale Piano Regionale Vaccini. Ciò comporta un prolungamento dei tempi di attesa per gli altri tipi di vaccinazioni. Al momento è ancora previsto il pagamento del ticket in quanto la nuova normativa non è ancora vigente.

 

Partecipazione di Spesa alle Vaccinazioni

per residenti della ASL Roma 2 - da versare  presso le casse ticket dei CUP

CODICE DESCRIZIONE IMPORTO
VA 27.25 Meningococco con.to Tipo B € 79,54
VA 27.11 Meningococco con.to Tipo C € 14,99
VA 27.18 Meningococco con.to Tipo A, C, Y, W135 (da 1 a 19 anni se non già vaccinato con tipo C) € 29,60
VA 27.13 Meningococco con.to Tipo A, C, Y, W135 € 44,59
VA 28.11 Pneumococco € 53,03

 

 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INFORMATIVE E DOCUMENTAZIONE

 
documents Comunicato Stampa Ministero della Salute
documents Studio Istituto Superiore della Sanità
   
documents Vademecum
documents Circolare Regione Lazio