Stampa

Servizio per le Microangiopatie ed Ulcere Sclerodermiche

 

 

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Responsabile: Dott.ssa Antonella Marcoccia
icona e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono  06.4143.3585
Palazzina B
Piano 1
Stanza 3

FINALITA' DEL SERVIZIO

L’Unità si occupa della diagnosi e la cura delle microangiopatie ischemiche (Sindromi di Raynaud , Acrocianosi , Neurodermiti, Morbo di Buerger ed altre patologie del microcircolo) e in particolare della VASCULOPATIA SCLERODERMICA , della DIAGNOSI PRECOCE di Sclerosi Sistemica , della cura e prevenzione delle ULCERE SCLERODERMICHE.

PRESTAZIONI/SERVIZI EROGATI

  • Visita di microcircolazione con ausilio del doppler CW e del laser doppler
  • Videocapillaroscopia con videoregistrazione
  • Medicazione semplici , medicazioni avanzate, bendaggio, currettage dell’ulcera
  • PAC per terapia infusionale con sorveglianza clinica (PV58)

ISTRUZIONI PER L'ESAME CAPILLAROSCOPICO DELLA PLICA UNGUEALE

Rimozione dello smalto dalla unghie almeno 1 settimana prima dell’esame. Rimozione del gel permanente o semipermanente almeno 15 giorni prima. Non effettuare manicure o traumatismi della plica ungueale nel mese precedente

MODALITA' DI PRENOTAZIONE ED ACCESSO

punto logo
I pazienti affetti da sospetto Fenomeno di Reynaud possono accedere al Centro telefonando  al  RECUP (803333)  muniti di  ricetta rosa del Medico di Medicina Generale o dello Specialista recante la dicitura “visita specialistica  +  capillaroscopia”  oppure recarsi agli sportelli cup aziendali
punto logo
I  pazienti affetti da fenomeno di Raynaud già riconosciuto dal medico di medicina generale e/o specialista territoriale, visite specilistiche successive, diagnostica strumentale e consulenze multidisciplinari,   gli accessi vengono programmati dal personale del centro recandosi di persona o telefonando al numero diretto 0641433895   dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 14.
punto logo
I pazienti affetti da ulcere sclerodermiche con diagnosi già nota  possono prenotare la visita  e la medicazione telefonando al numero 06 41433895 dal lunedì al venerdì   dalle 8.30 alle 9.30  e dalle  12 alle 14.00 e riceveranno un accesso prioritario   entro le 24-48 ore , per effettuare  le medicazioni e il currettage dell’ulcera o dell’angolo ungueale   
punto logo
I pazienti che necessitano della sola capillaroscopia possono accedere al servizio traimite CUP regionale 803333

DESCRIZIONE DEL PERCORSO UTENTI

I pazienti inviati dai medici di medicina generale o da altri specialisti per la presenza clinica del fenomeno di raynaud (mani bianche come morte per esposizione a basse temperature/escursioni termiche ), aspetto bluastro delle dita o lesioni della cute delle dita vengono sottoposti ad esame videcapillaroscopico, accurata valutazione anamnestica, diagnostica  della pervietà degli assi arteriosi di grosso calibro con Doppler CW. In presenza di tipiche alterazioni capillaroscopiche (scleroderma pattern), il paziente viene inserito nel  “Percorso Sclerodermico” e programmate le prove di funzionalità respiratoria con DLCO, l’ecocardiogramma, gli esami immunologici. In presenza  di alterazione delle prove di funzionalità respiratoria viene eseguita la  TC torace ad alta risoluzione. Alla termine  del percorso  diagnostico, il paziente affetto da Sclerosi Sistemica conclamata  viene inviato in ambiente reumatologico o cardiologico di competenza. In assenza di danno d’organo né di compromissione cutanea il paziente viene trattato con terapia farmacologica per il  fenomeno di Raynaud Sclerodermico, adeguatamente istruito sulle norme di vita e seguito con regolari follow up semestrali o annuali. In presenza di severo fenomeno  di Raynaud  resistente alla suddetta  terapia di fondo o in presenza di lesioni trofiche delle dita,  il paziente viene trattato con terapia  ciclica infusionale vasoattiva in regime di PAC  e accurate medicazioni locali nell’ambulatorio specialistico della UOSD appositamente dedicato.

Per i pazienti in trattamento per  ulcere sclerodermiche afferenti da altre regioni è stata avviata una fase  sperimentale di monitoraggio a distanza delle medicazioni utilizzando gli smartphone di nuova generazione e modulando gli accessi diretti in base al processo evolutivo delle lesioni .

Visite: 256