Stampa

Inaugurato stamane alla presenza del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e del Direttore Generale della ASL Roma 2 Flori Degrassi il primo HUB della rete dei laboratori pubblici del Lazio, il nuovo assetto della Medicina di Laboratorio nel Lazio, previsto nel Decreto del Commissario ad Acta n.219/14.

L’ HUB n.1 è stato realizzato presso la Palazzina B dell’Ospedale Sandro Pertini, con investimenti per 2 milioni e 800mila euro su un’area di circa 2.000 mq, completamente ristrutturata e dotata di un parco tecnologico avanzato, in grado di garantire l’esecuzione di circa 7 milioni e mezzo di esami all’anno in fase di avvio, con l’obiettivo di raggiungere quota 12 milioni di test una volta entrato a regime.

L’HUB n.1 garantirà l’esecuzione di esami per i n. 17 centri prelievo dell’area territoriale di competenza in ambito di ASL RM2, compresi gli stabilimenti carcerari di Rebibbia, per i Presidi Ospedalieri di Tivoli, Palestrina, Colleferro, Subiaco, Monterotondo, e per i Centri Prelievo della ASL Roma 5.

Visite: 632