UOC Cardiologia

 

 

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Direttore: Dott. Giuseppe Ferraiuolo
icona e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono  06.4143.3459
Sede: Via dei Monti Tiburtini, 385
Edificio: A
Piano: 1
Coordinatore Infermieristico:

CPSI-E Claudia Beggio

Orario ricevimento dei medici:

dalle ore 12.30 alle ore 13.30
Orario di visita parenti reparto:

12.30-13.30 e 18.30-19.30
Orario di visita ai pazienti:
Servizio Cardiologia (ambulatori): 8.30-14.00 (esclusi festivi)
Attività ambulatoriale APA (Ecografia ed Ergometria): 14.30 -20.00 (esclusi sabato e festivi)

Diagnosi e trattamento farmacologico ed interventistico delle cardiopatie.

Attività:

La struttura svolge le seguenti linee d’attività:
1. Assistenza diagnostica e terapeutica ai pazienti degenti: H24, 30 posti letto.
2. Servizio di guardia cardiologica H24 per Pronto Soccorso e Urgenze UUOO, 1 cardiologo 14-19 dedicato alle degenze della cardiologia.
3. Consulenze elettive per tutte le UUOO (orario diurno, esclusi festivi).
4. Prestazioni ambulatoriali: ecocardiografia (TT, TE, Stress, TDI), Holter ECG, PAC (dolore toracico, perdita di coscienza, cardiopatia ischemica, aritmia, scompenso), Prova da Sforzo, controllo PM/ICD, Telemedicina (controllo remoto PM/ICD), Tilt Test, elettrocardiografia, ambulatorio scompenso, ambulatorio aritmologico, ambulatorio post-dimissione.
5. Attività aritmologica interventistica (CESC): Impianto e sostituzione di Pacemaker, Defibrillatori e Loop Recorder, Studio Elettrofisiologico endocavitario, Mappaggio Elettroanatomico, Mappaggio Endocavitario, Ablazione Transcatetere delle Aritmie (Tachicardie Sopraventricolari, da Preeccitazione Ventricolare, Fibrillazione Atriale, Tachicardie Ventricolari), Ecografia endocardiaca.

Al termine di tutte le prestazioni ambulatoriali, ad eccezione del referto dell’Holter ECG che viene ritirato entro 7 gg lavorativi (servizio di cardiologia, edificio A, primo piano, stanza 3).

Il ritiro della cartella clinica di ricovero avverrà presso l’archivio (edificio C 1° piano).

UOS Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC)

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Responsabile: Dott. Giuseppe Ferraiuolo
icona e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono  06.4143.3459
Sede: Via dei Monti Tiburtini, 385
Edificio: A
Piano: 1
Orario visite:

Orario ricevimento dei medici: dalle ore 17.30 alle ore 18.30
Orario di visita ai pazienti: dalle ore 16.30 alle ore 17.30

NOTE:
Al fine di limitare l’esposizione dei degenti ad agenti infettivi, l’accesso dei familiari è consentito ad una persona alla volta, previo lavaggio delle mani ed indossando specifici dispositivi di protezione; tali procedure vengono eseguite all’ingresso del reparto nella zona filtro.

Coordinatore Infermieristico: CPSE-I Lina Aquilar

L’Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC) gestisce il percorso diagnostico-assistenziale dei pazienti affetti da patologie cardiache acute, garantendo la terapia delle emergenze-urgenze cardiologiche.
I pazienti sono sottoposti ad un monitoraggio continuo del ritmo cardiaco e delle funzioni vitali per il controllo e l’ottimizzazione terapeutica.
I pazienti ricoverati sono affetti da patologie acute cardiologiche: infarto miocardico acuto, angina instabile, scompenso cardiocircolatorio e shock cardiogeno, bradi e tachi-aritmie, embolie polmonari, insufficienza respiratoria, circolatoria e renale e tutte quelle patologie che richiedono un monitoraggio cardiovascolare invasivo.
L’Unità operativa è costituita da otto posti letto distribuiti in box singoli con monitorizzazione centralizzata e continua del ritmo cardiaco, dei parametri emodinamici e respiratori, assistenza respiratoria sia invasiva che non, assistenza cardiovascolare meccanica (contro-pulsatore aortico) e pratica della terapia sostitutiva renale.
La divisione in box singoli riduce la possibilità di infezioni ospedaliere, inoltre offre maggior comfort e privacy ai degenti. Presenza di TV.
La U.O.S.svolge le seguenti attività:
La sala operatoria adiacente alla U.O.S.è provvista di tubo radioscopico ed è adibita all’impianto di PM temporanei e di tutte quelle procedure in emergenza che richiedano il controllo della scopia.
La presenza dell’impianto per osmosi permette non solo l’ultrafiltrazione in continuo, ma anche tecniche dialitiche continue o intermittenti.
Attività:
punto logo Monitorizzazione invasiva e non invasiva del paziente ad alta intensità di cure
punto logo Terapia farmacologica cardiovascolare
punto logo Ecografia TT e TE
punto logo Cardioversione elettrica
punto logo Elettrostimolazione temporanea endocavitaria e transcutanea (pacing ed overdrive)
punto logo ACLS
punto logo Posizionamento CVC e catetere di Swan Ganz in arteria polmonare
punto logo Monitoraggio della portata (termo diluizione e Picco)
punto logo Ipotermia
punto logo Toracentesi
punto logo Pericardiocentesi
punto logo Ventilazione non invasiva
punto logo Ventilazione invasiva
punto logo Terapia sostitutiva renale
punto logo IAPB
La U.O.S.è inserita all’interno della rete 118 per lo INFARTO MIOCARDICO ACUTO ST IN ALTO (STEMI) come centro HUB, dispone di un servizio di emodinamica h 24. I degenti provengono dal pronto soccorso del P.O. Sandro Pertini o per trasferimento da altre strutture.
Al momento del trasferimento viene redatta una relazione con diagnosi, decorso clinico, procedure effettuate e terapie.
Una copia della cartella clinica di ricovero può essere ritirata presso l’archivio (Edificio C 1° piano).

UOS Emodinamica

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Responsabile: Dott. Silvio Fedele
icona e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono  06.4143.3870
Sede: Via dei Monti Tiburtini, 385
Edificio: A
Piano: 1
Orario apertura: Nei giorni feriali dalle ore 8.00 alle ore 20.00.
Reperibilità del personale nelle restanti ore della settimana
Coordinatore Infermieristico: Salvatore Di Terlizzi

La U.O.S.Emodinamica dell’Ospedale Sandro Pertini è attiva dal 2001 ed offre un servizio H24 dal 2002 mediante attività di pronta disponibilità per procedure di interventistica coronarica in emergenza in pazienti affetti da infarto miocardico acuto.
Il principale campo di interesse della U.O.S.è rappresentato dal trattamento interventistico della malattia coronarica; annualmente vengono eseguite 1200 procedure complessive e circa 650 procedure di angioplastica coronarica con impianto di stent.
Particolare esperienza nel corso degli anni è stata maturata nel: - trattamento interventistico delle sindromi coronariche acute ed in particolare dell’infarto miocardico “ST-sopra” mediante angioplastica coronarica primaria. La casistica annua di angioplastiche primarie (in media 160) colloca l’UO tra i primi centri nel Lazio per numero di tali procedure stabilmente da diversi anni.
- trattamento interventistico delle lesioni coronariche complesse (occlusioni croniche e lesioni calcifiche) mediante tecniche e dispositivi medici avanzati.

La U.O.S.svolge le seguenti linee d’attività:
Prestazioni erogate in regime di ricovero:
punto logo angiografia coronarica
punto logo angiocardiografia
punto logo cateterismo cardiaco per lo studio emodinamico della malattia cardiovascolare
punto logo angioplastica coronarica con impianto di stent medicato e non medicato
punto logo angioplastica coronarica primaria nel paziente con infarto miocardico “ST-sopra”
punto logo angioplastica coronarica di lesioni calcifiche mediante aterectomia rotazionale Rotablator
punto logo angioplastica di occlusioni coronariche croniche
punto logo tromboaspirazione coronarica
punto logo angioplastica su bypass con sistema di protezione anti-embolica
punto logo ecografia intracoronarica (IVUS)
punto logo tomografia a coerenza ottica (OCT)
punto logo fractional Flow Reserve (FFR/iFR) mediante guida di pressione per la valutazione funzionale della stenosi coronarica
punto logo ampio impiego della via di accesso transradiale (90%), con possibilità di mobilizzazione immediata del paziente
punto logo ottimizzazione della dose radiogena assorbita da pazienti e operatori sanitari durante esami diagnostici e procedure interventistiche
punto logo contropulsazione aortica
punto logo supporto al circolo sanguigno mediante sistema Impella
punto logo valvuloplastica aortica

Le prestazioni erogate in regime ambulatoriale sono:
punto logo TAC Coronarica (in collaborazione con la U.O.C. di Radiologia)
punto logo Ambulatorio post-dimessi per pazienti sottoposti a procedura di interventistica coronarica

Il tempo medio di attesa per un ricovero per eseguire un esame in elezione è di 30 giorni.

 

Nei pazienti ricoverati le procedure vengono effettuate in base al grado di urgenza entro 24 ore (elettive) entro 12 ore (urgenti) entro 30 minuti (emergenti).
L’angioplastica coronarica primaria nel paziente con infarto miocardico acuto viene eseguita in tempi molto rapidi; l’indice di rapidità di esecuzione di una angioplastica primaria (“door to balloon”) è risultato tra i primi nella regione Lazio nel 2016.
La prenotazione delle procedure elettive con inserimento del paziente in apposita lista di attesa avviene tramite compilazione di apposito modulo cartaceo o in formato elettronico redatto da Cardiologo curante.
I referti delle procedure vengono direttamente consegnati ai pazienti al momento della dimissione ospedaliera.

L’Unità Operativa è coinvolta in molteplici studi clinici nazionali ed internazionali e in protocolli di ricerca mirati al miglioramento del trattamento dei pazienti con malattia cardiovascolare.

UOS Aritmologia

DIREZIONE E LOCALIZZAZIONE

Responsabile: Dott. Antonio Castro
icona e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
icona telefono  06.4143.3479
Sede: Via dei Monti Tiburtini, 385
Edificio: A
Piano: 1
Orario operativo: Il Servizio di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione cardiaca è in funzione dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ora 15 ed il mercoledì fino alle ore 19.
Coordinatore Infermieristico: CPSE Tiziana Del Citto
Il servizio è un centro d’eccellenza nel trattamento delle aritmie cardiache. Il Responsabile e gli Operatori hanno alle spalle attività pionieristiche nelle tecnologie più sofisticate di mappaggio tridimensionale. Vengono utilizzate comunemente tecniche di mappaggio elettroanatomico (Carto, NAVx, Non Contact) per il trattamento di tachiaritmie complesse come la fibrillazione atriale e la tachicardia ventricolare. Il Servizio è un centro d’eccellenza nel trattamento delle aritmie cardiache. Il Responsabile e gli Operatori hanno alle spalle attività pionieristiche nelle tecnologie più sofisticate di mappaggio tridimensionale. Vengono utilizzate comunemente tecniche di mappaggio elettroanatomico (Carto, NAVx, Non Contact) per il trattamento di tachiaritmie complesse come la fibrillazione atriale e la tachicardia ventricolare.
La U.O.S.svolge le seguenti linee di attività:
Valutazione e trattamento di tutti i tipi di aritmie cardiache, tramite: studio elettrofisiologico, ablazione transcatetere, impianto di elettrostimolatori cardiaci, impianto di defibrillatori, CRT (Cardiac Resynchronization Therapy) per il trattamento dello scompenso cardiaco. Le procedure di Elettrofisiologia sono eseguite attraverso sottili cateteri elettrici posizionati nel cuore per via percutanea (transvenosa e transarteriosa). I cateteri consentono di registrare l’attività elettrica in zone specifiche del cuore, di effettuare la stimolazione cardiaca e l’ablazione (quest’ultima tramite applicazione di energia a radiofrequenza) in tutte le camere cardiache. Procedure particolari si effettuano nel caso dell’ablazione della fibrillazione atriale: un esempio è il cateterismo transettale (per il passaggio dei cateteri dalla parte destra a quella sinistra del cuore attraverso il setto che separa i due atri). Il laboratorio permette il mappaggio di aritmie di tutti i tipi, anche di forme tradizionalmente non mappabili, come le aritmie instabili.