20190722 ASL Roma 2  Inaugurazioni 0001 1000px

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti accompagnato dall'Assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria, Alessio D'Amato e dal Direttore Generale della ASL Roma 2, Flori Degrassi, ha inaugurato questa mattina a Cinecittà la nuova Casa della Saluti di Via Antistio nel 7 Distretto della ASL Roma 2.

Con una superficie di circa 3.500 mq serve un territorio di circa 47 Kmq con una popolazione residente di 307.000 assistiti, la struttura ha come obiettivo quello della presa in carico del paziente, in particolare del paziente cronico, secondo Percorsi Diagnostico-Terapeutici Assistenziali (PDTA).

Nella Casa della Salute operano i medici del distretto, 16 medici di medicina generale, medici specialisti territotoriali ed ospedalieri, infermieri oltre ad operatori dedicati all'accoglienza. Nei weekend e festivi è inoltre aperto l'ambulatorio  di cure primarie dalle ore 10,00 alle ore 19,00 con  l'assistenza sanitaria di Medici di Medicina Generale, con l'obiettivo di ridurre gli accessi ai Pronto Soccorso ospedalieri. Allo stato attuale sono oltre 95 accessi per ogni weekend in questo importante servizio.

 

"Per rendere più leggibile l'offerta dei servizi si è pensato di organizzare le specialità, interessate ai singoli PDTA, in modo spazialmente contigue: in questo modo la Casa della Salute si distingue organizzativamente da un Poliambulatorio. I pazienti presi in carico potranno così effettuare le prestazioni necessarie secondo un percorso diagnostico disegnato ad hoc", queste le parole del Direttore Generale della ASL Roma 2, Flori Degrassi, alla presentazione della struttura sanitaria dotata, oltre della suddetta area di Accoglienza, anche di un Punto Unico di Accesso, di Sportelli Polifunzionali e di prenotazione, di un ambulatorio infermieristico e di un Poliambulatorio Specialistico che rendono questa struttura un punto centrale di assistenza sanitaria.